Rapporto tra scrittura e tempo

Sul numero 4 di OBSzine appena uscito, un mio contributo sul rapporto tra scrittura e tempo.   Parlare di tempo in grafologia significa una possibilità pressoché infinita di temi: l’apprendimento della scrittura, la prospettiva evolutiva, sviluppo e involuzione grafomotoria. Il cambiamento dei modelli calligrafici. Il ritmo. La storia stessa della grafologia come disciplina, con i suoi …

Leggi di più…Rapporto tra scrittura e tempo

Rapporto tra dimensione e velocità in manoscrittura

All’International Graphonomic Society 2017 è stata presentata la ricerca sulla correlazione tra dimensione e velocità nella scrittura. La ricerca è di interesse poichè indaga con impostazione scientifica i rapporti tra segni grafici (cosiddette “variazioni concomitanti” in grafologia) che sono stati studiati grazie all’utilizzo del software Movalyzer. Ha inoltre dei risvolti interessanti in grafologia peritale, dal …

Leggi di più…Rapporto tra dimensione e velocità in manoscrittura

International Graphonomic Society 2017

Si terrà a Gaeta dal 18 al 21 giugno la diciottesima edizione dell’International Graphonomic Society: una conferenza internazionale che presenta lo stato dell’arte delle ricerche scientifiche sulla scrittura a mano. Sarò presente tra i relatori, con un articolo sul rapporto tra alcune caratteristiche grafiche nella scrittura. La ricerca parte dall’esigenza di verificare e sistematizzare le cosiddette leggi scritturali, in primis in …

Leggi di più…International Graphonomic Society 2017

Testamenti di italiani illustri

A Modena, nella cornice del Festival Filosofia (tema 2015 Ereditare), la bella mostra “Io qui sottoscritto. Testamenti di Grandi Italiani“ in cui sono esposte le ultime volontà di italiani famosi. I testamenti raccolti sono interessantissimi non solo per il loro valore storico (e l’emozione che suscitano) ma anche per gli elementi grafologici presenti soprattutto in alcuni di essi. Da …

Leggi di più…Testamenti di italiani illustri