La perizia di un testamento olografo (cioè manoscritto dal suo presunto autore) viene spesso richiesta al perito grafologo per fugare dubbi che sorgono sulla sua autografia.

E’ il caso di parenti, figli o persone vicine al de cuius che non riconoscono la grafia del caro o che sospettano modificazioni al documento originale. In tutti questi casi il perito grafologo può adoperarsi per effettuare i rilievi del caso e fornire un parere.

perizia calligrafica testamento olografo

Un frammento di testamento famoso: le ultime volontà di Garibaldi

La perizia su un testamento richiede accertamenti accurati e che tengano conto di molti aspetti, al fine di non prendere decisioni avventate. Non si tratta certamente di un esame facile poichè spesso si tratta di un documento redatto in momenti di difficoltà: compito del perito sarà quello di ricondurre eventuali segni alle condizioni dell’autore o a indici di falso.

Perizia grafologica su testamento olografo

Se ti trovi nella situazione di dover fugare dei dubbi, ad esempio prima di impugnare un testamento, o di dover difendere le tue certezze sull’autografia di un testamento olografo, affidati ad un consulente esperto.

Il dott. Di Toma può aiutarti a comprendere se il testamento olografo in questione è autografo o si tratta di un falso come nel caso di imitazioni e/o modifiche dell’originale.

Puoi contattare direttamente lo studio al numero 0422 1627572 o seguendo la pagina CONTATTI di questo sito.