me@nicoloditoma.com +39 0422 1627572

Questione annosa quanto la storia della grafologia, oggi la ricerca sulla scrittura riceve nuovo slancio dalla tecnologia, che ci permette di registrare movimento scrittorio nella sua oggettività. Come già i nostri padri avevano cercato di fare.

Studio la scrittura attraverso hardware e tools specifici, quali ad esempio Movalyzer (software finanziato dal National Institutes of Health degli Stati Uniti) e altri software dedicati. Questo mi permette di apprezzare le componenti misurabili del movimento scrittorio e di utilizzarle per ricostruire e analizzare il gesto grafico.

In ambito giudiziario supporto la ricerca e le attività degli esperti in ambito grafobiometrico (www.grafobiometristi.it).